Le collezioni

Le collezioni

Il progetto nasce da due collezioni di ceramica storica: la collezione CARIFE e i materiali della US1050 di Piazza Municipio.

Il lotto A della Fondazione Carife comprende 362 manufatti che possono datarsi, sulla base degli estremi cronologici generali di riferimento, tra la seconda metà del XIV e la seconda metà del XVI secolo.

Il materiale che si è scelto di indagare in questa sede circoscrive, tuttavia, un periodo più ristretto, compreso tra la prima metà del '400 e l'ultimo quarto ca. del sec. XV, ed una classe ed una tipologia ben definite, ovvero le ingobbiate graffite.

I contenuti all'interno del sito derivano da fonti scientifiche riguardanti le collezioni considerate:

  • Tesi di dottorato di Giacomo Cesaretti. “Nuovi dati per una storia della ceramica graffita tardomedievale a Ferrara. Materiali dalla US1050 di Piazza Municipio e dalla collezione Carife”. E’ la fonte più importante, in quanto propone la catalogazione scientifica di circa il 50% della collezione.
  • Relazione tenuta dal dott. Giacomo Cesaretti e dalla dott.ssa Chiara Guarnieri in occasione del XLVI Convegno internazionale della ceramica il 24-25 maggio 2013 “La collezione di ceramiche medievali e postmedievali della Fondazione Carife: nuove prospettive di ricerca”
  • Articolo di Nepoti pubblicato nella rivista della Fondazione  CARIFE in occasione della mostra del 2004, "Ferrara al tempo di Ercole I d’Este, scavi archeologici, restauri e riqualificazione urbana nel centro storico della città"
  • Fotografie di Lorella Pezzolato (Collezione Fondazione CARIFE)

Le collezioni presentate sono il punto di partenza per lo sviluppo futuro del progetto, infatti rappresentano il primo step di un una serie di attività che sono estendibili ad ulteriori collezioni pubbliche e private che saranno esposte nella "Galleria Virtuale" ed avranno una visibilità locale e internazionale. 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni su iniziative ed eventi